IL CAMPIONATO SMART EQ FORTWO E-CUP MONTA PIRELLI

Il trofeo delle “citycar” di Mercedes è partito con ottimi risultati da Misano, grazie ad un connubio di partner di prim’ordine, tra cui c’è il produttore di pneumatici Pirelli. Sulle vetture sono montati pneumatici Cinturato P1 Verde che con successo sono passati dall’uso stradale a quello sportivo.

Al Misano World Circuit Marco Simoncelli questo fine settimana è andato in scena il primo round del campionato smart EQ fortwo e-cup, il primo trofeo monomarca elettrico della storia, e le quattro ruote protagoniste montano pneumatici Pirelli Cinturato P1 Verde.

Questo tipo di pneumatico è stato pensato per un utilizzo stradale, ma grazie alle sue eccellenti capacità ha dimostrato di poter dire la sua anche a livello sportivo e proprio per questo è stato scelto per questo  evento unico e di rilievo.

Stefano Bizzi, responsabile dello sviluppo prodotto pneumatici auto di Pirelli, ha dichiarato: “Vedere in gara un nostro pneumatico stradale è una piacevole conferma perché dimostra che il lavoro compiuto è andato oltre gli obiettivi. Il Cinturato P1 Verde nasce per avere una ridotta resistenza al rotolamento e, di conseguenza, far ridurre i consumi delle auto che lo montano; il primo campionato di auto elettriche europeo, però, mostra anche che è un pneumatico dalle elevate prestazioni. Peraltro, essendo nato per offrire un’ottima resa chilometrica, consente di contenere i costi perché con lo stesso set di gomme potranno affrontare diverse gare del calendario”.